domenica 27 febbraio 2011

Shàhar *


Ho raccolto sacre gocce di silenzio
in questo mattino di penombra fluido:
il chiaroscuro obliquo dei pensieri
e un unico rigagnolo di sole
per dipingere la mia vita a nuovo.

E avrei voluto donare la voce
agli Dei muti del deserto libico **
per pregare con il nuovo cantico
delle speranze risorte dalla sabbia
la tomba prematura della fenice.

Arriverà un tempo di rinascita
per la mia vita e per quella dell’uomo
e le stelle avvolgeranno ancora
la terra sterile e l’anime stanche
nell’antica nuova sinfonia del cosmo.

* In ebraico “Shàhar” significa “alba”.
** Un pensiero al popolo libico, che possa presto vedere una nuova alba.

18 commenti:

riri ha detto...

Caro Daniel la tua Poesia eleva, sono pensieri sempre profondi, da assaporare, come l'amicizia:-) Grazie.

konsiderazioni ha detto...

Grazie del tuo commento...
Molto bella la poesia davvero!
sei un animo sensibile

maria

Daniel ha detto...

Per Riri
Grazie mia cara amica. La tua amicizia ha davvero uno splendido sapore. Ti abbraccio
D

Per Maria
Grazie mille per il passaggio. La sensibilità è riconosciuta solo dagli animi sensibili.
Un caro saluto
D

Stella ha detto...

Daniel, l'hai scritta tu?

Mi associo alla tua speranza!

Cielo ha detto...

Ciao caro, una bella poesia piena di speranza la tua, nonostante la desolazione e l'amarezza..
Io vado avanti! Ti abbraccio.

Daniel ha detto...

Per Stella
Sì è una mia scribacchiata ;-)
Cosa c'è di più bello da condividere se non la speranza? Un abbraccio

Per Cielo
Sì cara.. in fondo è la speranza che ci premette di andare avanti in un modo o nell'altro!
Un abbraccio e grazie

Anonimo ha detto...

Ieri sono stata da un padre carismatico
C'era tanta gente
tanto dolore
una speranza
Anch'io avevo le mie
Siamo in procinto di una rinascita
o siamo condannati ad andare avanti
nel vecchio
come eredità e come passato
come ombra che impedisce
di vedere il sorgere di una nuova alba?
A volte penso che è già qui,ma noi,il vecchio continente,non ne facciamo parte
E ci fa male cedere lo scettro
perchè abbiamo perduto la capacità di credere.
Se vuoi,passa a leggere la poesia che ho scritto al ritono

un abbraccio

Elisa

Stella ha detto...

Daniel allora, se permetti, la pubblico sul mio blog di poesia.

w ha detto...

Ciao Daniel,
grazie del cmt. Non so se esiste una rinascita vera, più che altro esistono trasformazioni, che avvenngono con continuità, anche se in tempi rapidi. C'è sempre una radice, però. Un saluto
w

Daniel ha detto...

Per Elisa
Mia cara, anche io vivo su questa costante altalena fra la speranza/credenza che il nuovo sia già qui, e la considerazione spesso evidente che viviamo nel vecchio e non siamo in grado di cambiare. Forse ne abbiamo paura. Corro da te! Grazie. Un bacio

Per Stella
Ma grazie, molto volentieri ;-)
Un abbraccio

Per Mr W
Sempre bello leggerti qui e là. Penso sia come dici tu.. tutte le trasformazioni non sono immediate.. a volte immediato è solo il nostro renderci conto del cambiamento. E quindi pensiamo a una rinascita.
Grazie
Embrace

RMlk ha detto...

Daniel my brother .. you are older than me .. do you still feel the pain ... Ogni volta che vengo qui è inevitabile cantare il tuo nick (o nome?) con questa canzone ... Grazie ragazzo, per il tuo commento. Che botta finale eh? Sapessi per me, quando l'ho scoperto! (rido). Baci

Daniel ha detto...

Per RMlk
Bel pezzo! sono contento tu la canti tra i miei rovi. Il mio nome è Daniel+e ma quella e non mi piace tanto ;-)... Lo immagino cara lo immagino! In bocca al lupo!
ti abbraccio
D

Fly ha detto...

Caro... hai scritto nuovo in grassetto 3 volte...
restituisco a te e alla dolce poesia... e a tutto il cosmo... un triplice augurio di novità...
nel cuore, nell'anima e nei nostri corpi schiacciati dal peso di una
gravità .... non solo fisica...
Ti abbraccio...
Fly

Daniel ha detto...

Per Fly
Sei l'unica ad avermelo detto.. forse ad essertene accorta... sì, un triplice augurio di novità.. a tutti i livelli .. personale..dell'umanità.. e cosmico.. è questo il senso della poesia...
Ti abbraccio
Daniel

Stella ha detto...

Daniel, la tua poesia è pubblicata da ieri.

Daniel ha detto...

Per stella
Grazie mille.
Un abbraccio
D

dimensionex ha detto...

non puoi immaginare come sono stata contenta di leggerti sul mio blog, oramai è tanto tempo che scrivo poco li, però quando posso sono sempre alla ricerca di più o meno nuovi artisti che mi possano dare emozioni ed allora posto qualcosa!!!

la tua poesia è un dolce inno alla speranza, la fenice rinasce dalle sue ceneri e così sarà.....

ti abbraccio forte forte

Daniel ha detto...

Per Miss X
Mia cara, anche a me fa molto piacere leggerti qui e là.. anche se i tuoi post sono più rari sono sempre scrigni pieni di ricchezze!
Grazie mille
un abbraccio
Daniel