venerdì 21 agosto 2015

Wind of age










The Sun and the Rain for My birthday
 And I am here as always
Cause I know the Land can heal myself

I forgot the paths of knowledge
I randomly walk as I'm foolish
But I know the Land still can heal myself

I become my father 
And sometimes my mother 
Wind of age leaves always me alone 

While I go on waiting 
For new ways of praying 
You have promised me ages ago

Where does It dwell the Shekinah *
Perhaps in the place we have left apart
Tough we know the Land can heal ourselves

I become my father 
And sometimes my mother 
Wind of age leaves always me alone 

While I go on waiting 
For new ways of praying 
You have promised me ages ago 

* Nell’ebraismo la presenza di Dio nel mondo materiale 

19th August 2015, my birthday 
Nella foto: San Pellegrino in Alpe, Lucca

5 commenti:

Daniel ha detto...

Il vento dell’età

Il sole e la pioggia per il mio compleanno
e io sono qui come sempre
perché so che la terra può guarire me stesso

ho dimenticato i sentieri della saggezza
e cammino a caso come fossi un folle
ma so che la terra può ancora guarire me stesso

Io divento mio padre
e a volte mia madre
Il vento dell'età mi lascia sempre da solo

Mentre vado avanti
aspettando nuovi modi per pregare
che tu mi hai promesso molto tempo fa

Dove si trova la Shekinah
forse nel luogo che noi abbiamo lasciato indietro
anche se noi sappiamo che la terra può guarire noi stessi

Io divento mio padre
e a volte mia madre
Il vento dell'età mi lascia sempre da solo

Mentre vado avanti
aspettando nuovi modi per pregare
che tu mi hai promesso molto tempo fa

amanda ha detto...

Auguri!

Daniel ha detto...

Per Amanda
Grazie mille
Daniel

Unknown ha detto...

Mi piace il ritornello... la terra ci può guarire... forse siamo proprio qui per questo, per guarire, per liberarci da questo vestito di carne in cui ci identifichiamo.. per scoprire sotto la nostra vera identità... la terra accoglierà quell'antiche spoglie e libererà la nuova luce nel Cielo... ma ogni cosa a suo tempo... ora é il tempo della vita e ne celebriamo le tappe ogni anno come bandierine colorate lungo la via. Un bacio

Daniel ha detto...

Per Fly
è vero cara... dobbiamo scoprire chi siamo.. questo è lo scopo della nostra esistenza fatta anche di carne... di piacere e di dolore...
kiss
d