lunedì 30 luglio 2007

Adesso che il vento del nord


Adesso che il vento del nord
è giunto ad illudermi
sedicente inseguo
gli autunnali orgasmi
della mia ermetica mente

Crocifiggo implacabile
il mio nuovo desiderio:
disperato rincorro
l’antica vaga purezza
tra rovi d’argento sepolta

2 commenti:

Il Baronetto ha detto...

Inseguili, perché fermarti e/o crocifiggerli?

Daniel ha detto...

"Why do we crucify ourselves
Everyday I crucify myself"

Difficile inseguire ciò che ci spaventa. A volte è meno doloroso crocifiggerci.
Thanks
Daniel