venerdì 19 marzo 2010

Snow in your hair


È tutto così strano. Sento un turbinio dentro all’anima. Cambia tutto così velocemente ora che non ci sei più con la tua dolce capacità di stabilizzarmi. Ho paura. E ora sono qui davanti alla tua tomba. Per raggiungere la quale ho dovuto attraversare un campo bianco. Con la neve che arrivava sopra alle ginocchia. Anche se la primavera è alle porte. Io cerco di immaginarti sorridente. Con questa neve fra i capelli mentre passeggi fra le foglie dimenticate dall’autunno. “Now I see you standing with brown leaves falling around and snow in your hair. Now you're smiling out the window…”. Ma è così difficile. Sono venuto a dirti che sto partendo verso il sud. Verso l’est e il sole che sorge. Parto per quella Terra Santa che tu avresti tanto voluto vedere con me. E di cui abbiamo parlato fino all’ultimo giorno. Visto? Te lo avevo promesso. Cosa posso dirti mia adorata nonna? In questo viaggio io sarò te e tu sarai me. La morte sarà la vita. E la vita sarà la morte. Come è sempre stato. E i tuoi occhi saranno dentro ai miei.

Le parti in inglese sono tratte da “Diamonds and rust” by Joan Baez

Parto per Israele. Un abbraccio a tutti.

7 commenti:

Sonia Ognibene ha detto...

Ti auguro che questo viaggio sia per te una fonte di rinascita.
E tua nonna seguirà sempre i tuoi passi, accompagnandoti con il suo sguardo e le sue preghiere.
Un abbraccio.

riri ha detto...

Caro giovane amico ti auguro che il viaggio dell'anima sia una un raggio di luce..perchè tu lo sai che Lei c'è, e questo tuo viaggio mi vede partecipe con la fantasia, perchè è un luogo forse di "rinascita", chissà, forse anch'io un giorno andrò, per ora porta tutti noi nei tuoi pensieri più belli, come solo tu sei capace:-) Ti abbraccio

dimensionex ha detto...

è sempre un piacere passare da te...sono le emozioni che trasmetti la delicatezza che hai nel raccontare anche il dolore...1 bacione forte

Fly ha detto...

...e così sia...

Vi abbraccio forte...
Fly

Daniel ha detto...

Per Sonia
Grazie mille... il viaggio è stato un Viaggio con la maiuscola.. ancora non so quanto bene mi abbia portato ma certamente ha messo in moto molte cose..
un abbraccio

Per Riri
Carissima.. è bello ritornare per potere di nuovo scrivere a persone come te...
Ti abbraccio

Per Dimensione X
Cara, le emozioni sono moti dell'anima che a volte riescono a tramutarsi in parole.. il processo che porta a ciò per me è sacro.. in questo viaggio ho di nuovo "subito" questa forte sacralità..
un bacio

Per Fly
Così fu.
Un abbraccio forte
D.

la cucina di qb ha detto...

Buongiorno Daniel e grazie ancora per questo tuo post. Se me lo consenti me ne porto via un po' con me. Come regalo di compleanno.
Un abbraccio.
AnnaMaria

Daniel ha detto...

Per Anna Maria
Certamente.. grazie a te..e Buon compleanno
Un abbraccio
Daniel