martedì 24 giugno 2008

Radiohead, 18 giungo, Milano Arena Civica


Solo oggi ho un secondo per commentare il concerto stupendo a cui ho assistito mercoledì. Non avevo mai visto i Radiohead e devo dire che dal vivo sono impagabili. Arrivo in una Milano abbastanza torrida nel tardo pomeriggio. Era la mia prima volta all'Arena Civica e malauguratamente avevamo preso i biglietti per la tribuna: palco lontanissimo. Sbagliando si impara. A parte questo attendiamo nell’afa che il sole cali, ma ovviamente nel nostro punto dell’arena batte senza sosta, infilandosi fra le fessure dei palazzi fino all’evaporazione di gran parte dei nostri liquidi corporei. Per fortuna inizia la musica e ci distrae. Un gruppo veramente bravo che non conoscevo prima. Sono i Bat 4 Lashes, gruppo di Brighton di rock-pop-alternative. Niente male la voce della cantante che a mio parere ricorda Bjork ma, a detta di un amico che ha già visto l’eccentrica islandese dal vivo, con molta più voce di lei! Di solito vivo con un po’ di insofferenza l’esibizione dei gruppi spalla. Ma questa volta no! Poi arrivano loro, in perfetto orario. Uno dopo l’altro entrano sul palco. Per ultimo il buon Thom, maglia bianca, pantaloncini rossi: sembrava un hobbit uscito dal bosco. Bandiera del Tibet in bella vista! L’impatto iniziale è stato deprimente: visuale pessima (in realtà le persone sul palco erano puntini) e volume bassissimo (ma grazie a Dio abbastanza pulito) a causa dell’enorme distanza dal palco. Ma poi ci si abitua e la musica conquista anche da lontano. Si apre con Reckoner e poi 15 step. Già dall’inizio è chiaro che si tratta di una In rainbows gig! Ma del resto me lo aspettavo e la cosa non mi è dispiaciuta: amo moltissimo questo ultimo album. Ho apprezzato molto All I need perché è il mio pezzo preferito dell’album, anche se forse mi aspettavo che la versione live fosse più incisiva... il primo vero brivido emotivo mi prende con Nude. Pezzo stupendo cantato in modo superbo dalla voce di Thom Yorke che dal vivo regala atmosfere sublimi. Questo è certamente l’aspetto più gradevole del concerto: la sua voce. Dolce e sofferente allo stesso tempo. Chiara ma con una meravigliosa intonazione decadente che la rende inconfondibile in tutto il panorama musicale. Insomma: un orgasmo uditivo. Airbag è legata al mio passato in modo molto forte. Ascoltandola dal vivo mi rivedo in momenti diversi e mi sale un po’ di malinconia. Weird Wishes Arpeggi l’hanno fatta con le onde blu dietro, come fossero sul fondo del mare. L’impianto elettrico era effettivamente un po’ tamarro, ma tutto sommato gradevole… c’erano questi tubi di luce (ovviamente si è poi saputo che era tutto a basso consumo energetico) che cambiavano colore ad ogni pezzo… fino ad assumere, alla fine tutti i colori dell’arcobaleno… in rainbows! Se fossi stato vicino al palco in certi momenti forse mi sarei psicadelicamente stonato. Non mi aspettavo per niente A Wolf At The Door e mi attendevo invece pezzi che non ci sono stati (in primis Karma Police e No surprises che adoro) ma è andata benissimo così. Meravigliosa Idioteque. Videotape è stata parzialmente rovinata dal tentativo di alcuni soggetti sotto di me di invadere il prato dalle tribune, tentativo sgominato dai poliziotti in tenuta antisommossa……. grida e fischi a coprire l'intera canzone! Verso la fine ecco una canzone che non avevo riconosciuto ma che ho gradito molto e che poi ho scoperto essere Go slowly da In Rainbows 2, che evidentemente non ho ancora ascoltato bene. Se il concerto è stato tutto bello, il finale è stato meraviglioso: la chiusa con Paranoid Android è stata fenomenale… il pubblico adorante… un tripudio di emozione… insomma: un concerto in climax ascendente. Grandi mitici Thom e soci!
PS. riporto le osservazioni dell'amico che era con me al concerto, in aggiunta al mio punto di vista. - Citerei anche 2+2=5. (Mi è piaciuto che abbiano suonato la prima e l'ultima traccia da "Heal to the thief", anche se probabilmente di casualità si tratta). La meravigliosa Idioteque è spuntata dalle ceneri dell'appena finita "Everything in its right place", con la voce di Thom ancora in "loop". Anche questa cosa mi ha fatto impazzire - .

11 commenti:

desaparecida ha detto...

che invidia daniel!!!

dei miei amici sono partiti x vederli a londra.....e dalla sicilia è davvero un viaggio!

ti abbraccio :)

Noalys ha detto...

Me lo sono ricordata che avevi il concerto... Aspettavo di leggere per dirti che ovviamente rosico. Ma di brutto.

w ha detto...

ma lo sai che io ho OK computer, e non ci entro in sintonia? colpa mia, lo so. ti scrissi. sun on u

la tua cloe ha detto...

waitingforyou.....
aspettando lui.. o lei.. o loro...
wow, che caos DaniMio!!!
Nuovo blog da futura mamma stramba (e strana)....
zio Dani.. sorridi con noiiiiiiiiiiiiiiiiii!!!!!!!!!!!
Ti vogliamo bene

Mirna

Noalys ha detto...

Eh, a dirsi sarei anche potuta venire, a farsi invece no, perché la mole di lavoro non mi permette spostamento alcuno...
:(

Anonimo ha detto...

Ciao dolce amico..ti sento più sereno..
hai eto che abbiamo un nipotino che nascerà tra poco? ahahah la dolce cloe che combina...ahhaahah
maddy

Noalys ha detto...

Smettila di farmi rosicare!
Credo che sarà molto impossibile dato che i concerti si tengono per la gran parte nei mesi tra maggio e agosto... Considerando che da maggio a tutto luglio il mio lavoro è soffocante non posso mai muovermi. E considerando che se un concerto ci fosse ad agosto mentre sono in ferie.. Beh, vengo a farmi le ferie in padania?? Ma sei pazzo??
:P

Laura ha detto...

oooooh i Radiohead *_*
beato te!

Io quest'estate ascolterò Allevi al teatro greco di Taormina (biglietti permettendo)... quanto sono belli i concerti... (se volessi mantenere un po' di dignità tacerei che ultimamente ho visto quello di Elio e le storie tese - per la seconda volta - ma so che non riderai di me... o almeno... riderai solo un po' :-) )

Baci
Laura

Noalys ha detto...

beh, mica ci sono solo gran bei concerti in padania... ci sono un sacco di belle cose da voi... qui il mare è l'unica cosa che abbiamo, ce lo dobbiamo far bastare no?
Baci.

Anonimo ha detto...

Ciao Daniele!
grazie a te ho assaporato in Rainbows e grazie a te ho potuto immaginare la loro gig! Non smetter; di ringraziarti.......

Reply me as soon as you can...

Spero continuerai a far parte di Ashura....

un bacio
Elyse

Daniel ha detto...

per Elyse
Mia cara, mi fa molto piacere sentirti, ancora di più qui, in questo mio rifugio.
Il concerto è stato stupendoooooo

Certo. Conto di tornare presto su Ashura... non mancherei mai di ritornare... ho solo aspettato di stare un po' meglio.. ho passato un periodo molto brutto e sono mancato da molti luoghi.. sono rimasto solo qui, come vedi.. tra i miei rovi.

Ti abbraccio, a presto
Daniel