sabato 28 febbraio 2009

Ogni nodo


Non sono che una zolla
della terra benedetta
E osservo la Via Lattea
attorcigliarsi nel cosmo

Ogni nodo sarà sciolto
dalle falangi del tempo
Non c’è alcun abbandono
nell’infinito squarciato

7 commenti:

Cielodiluglio ha detto...

E dunque è sempre il tempo, caro Dani, a pettinarci la vita?
Già... Pare proprio di sì... E, come giustamente mi dici tu, è in un presente senza tempo che sta il segreto del vivere per noi di generazione post-moderna... Quell'attimo fuggente che non riusciamo mai ad acchiappare...
Come siamo fatti male...
Io mi rendo conto di essere assolutamente refrattaria ai progetti che hanno un orizzonte troppo lontano.. Il massimo del futuro che percepisco come progettabile è nell'ordine dei cinque anni...

Cielo ha detto...

Daniele, io così ci sono diventata nel tempo, a partire dai venticinque anni ...
E...
Cavolo, a parlare con te mi vengono fuori sempre i post!! :)
Se mai decidessi di scrivere un libro ti precetterei come mio conversatore, così non mancherebbero gli spunti di riflessione! :)

Cielo ha detto...

"Conversazioni Post-Moderne", fa tanto Oscar Wilde, e la cosa mi piace.
Pensavo ad un libro fotgrafico tutto in grandangolo con sotto le nostre conversazioni.

riri ha detto...

Nel dirti che sei unico ti scrivo questo pensiero, era un momento triste, adesso lo riscriverei,
perchè la vita è quello che siamo, i dolori che dona sono ormai attutiti dalle rughe del tempo...
ti abbraccio e grazie.

Vago
con la mente
sconcertata
a volte penso
di non aver mai vissuto
le poche gocce
che la vita "assegna"
non son riuscita a bere.

Fly ha detto...

Concordo caro, con quanto mi hai scritto riguardo all'eternità...
I nodi... con più ci si tende nello sforzo di scioglierli... più si imbrogliano... se anche nello spazio infinito riesce ad attorcigliarsi la via lattea... nel mio piccolo mi sento un groviglio inespugnabile....
Baci...
Fly

jas ha detto...

Stupendo il tuo scrivere come sempre.Ogni nodo verra'sciolto e noi con esso perche'noi siamo tutt'uno con L'universo,con il cosmo. Un bacio Daniel e buona domenica.

Anonimo ha detto...

Sappi che sei sempre il benvenuto nella mia casa...
Wilde, il mio divino e amatissimo Oscar...Tutto vero ciò che dici di lui, concordo in pieno.
Torna presto a trovarmi,
e complimenti, anche per i nodi...
Un bacio,
Alisenzapiume